TODDE Giorgio - Lo stato delle anime

Fine dell'Ottocento. Nel paese di Albinei, arroccato sui monti della Sardegna orientale, un superiore ordine divino ha sempre pareggiato il conto tra i vivi e i morti, giacché a ogni nascita corrisponde un trapasso, e viceversa: così nulla cambia mai. Ma la strana morte dell'anziana e ricca vedova del notaio altera la secolare immobilità della comunità. Il medico, Pierluigi Dehonis, ai numeri non ci bada, però in questa fine vede qualcosa di innaturale. Di fatto pensa ad un omicidio. I sospetti cadono sulla figlia naturale dello scomparso notaio. Ma altri delitti si aggiungono al primo fino a che la verità finalmente emerge a ristabilire l'ordine turbato. Il libro è stato pubblicato in coedizione con Il Maestrale.

Giorgio Todde (Cagliari, 1951) è uno scrittore italiano.
Medico oculista, vive e lavora a Cagliari. I suoi libri sono tradotti in olandese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese e russo. Ha pubblicato principalmente con le case editrici Il Maestrale di Nuoro e Frassinelli di Milano.
Nel 2001, col romanzo d’esordio Lo stato delle anime, prende il via la serie che pone al centro della vicenda il personaggio, realmente esistito, dell’imbalsamatore-detective Efisio Marini. Al medesimo protagonista sono dedicati i successivi Paura e carne, L’occhiata letale, E quale amor non cambia e L'estremo delle cose.

>> Revenir aux livres


FORMATION PROFESSIONNELLE


référencée
DATA-DOCK

Anticipez votre demande de prise en charge auprès de votre OPCA car les délais de réponse varient entre 4 et 8 semaines