MARAINI Dacia - La lunga vita di Marianna Ucrìa

Marianna appartiene a una nobile famiglia palermitana del Settecento. Il suo destino dovrebbe essere quello di una qualsiasi giovane nobildonna ma la sua condizione di sordomuta la rende diversa: "Il silenzio si era impadronito di lei come una malattia o forse una vocazione". Le si schiudono così saperi ignoti: Marianna impara l'alfabeto, legge e scrive perché questi sono gli unici strumenti di comunicazione col mondo. Sviluppa una sensibilità acuta che la spinge a riflettere sulla condizione umana, su quella femminile, sulle ingiustizie di cui i più deboli sono vittime e di cui lei stessa è stata vittima. Eppure Marianna compirà i gesti di ogni donna, gioirà e soffrirà, conoscerà la passione.

Dacia Maraini è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie, narrazioni autobiografiche e saggi, editi da Rizzoli e tradotti in venti paesi. Nel 1990 ha vinto il premio Campiello con La lunga vita di Marianna Ucrìa, nel 1999 il premio Strega con Buio, nel 2012 il premio Campiello alla carriera.

>> Revenir aux livres


PROCHAINE RENTREE 2019/2020

Inscriptions
Du 16 septembre
au 2 octobre

Les lundi, mardi et mercredi de 14h30 à 18h30

Début des cours
le 7 octobre 2019



FORMATION PROFESSIONNELLE


référencée
DATA-DOCK

Anticipez votre demande de prise en charge auprès de votre OPCA car les délais de réponse varient entre 4 et 8 semaines


NOUVEAU


COURS INTENSIFS D'ÉTÉ

Cours individuels, collectifs et spécialisés.
Voir la page correspondante