MARAINI Dacia - Il treno per Helsinki

Ritratto di gruppo della gioventù del 1968. Un gruppo che intreccia gli amori alla maniera di Sogno di una notte di mezza estate chi ama uno non ne è riamato ma ne ama un altro. Alla fine della catena di amori c’è Arminda, la protagonista principale che ama e apparentemente è amata da Miele, ragazzo dai tradimenti simili a veloci allucinazioni, a fulminei miraggi.

Dacia Maraini è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie, narrazioni autobiografiche e saggi, editi da Rizzoli e tradotti in venti paesi. Nel 1990 ha vinto il premio Campiello con La lunga vita di Marianna Ucrìa, nel 1999 il premio Strega con Buio, nel 2012 il premio Campiello alla carriera.

>> Revenir aux livres


FORMATION PROFESSIONNELLE


référencée
DATA-DOCK

Anticipez votre demande de prise en charge auprès de votre OPCA car les délais de réponse varient entre 4 et 8 semaines