BROWN Dan - Il simbolo perduto

Protagonista del romanzo è ancora una volta Robert Langdon, il professore di Harvard del Codice da Vinci e Angeli e demoni. All’inizio del libro Langdon è inaspettatamente chiamato a tenere una conferenza serale a Washington, dove, poco dopo il suo arrivo, viene ritrovato uno strano e inquietante ogetto all’interno del palazzo del Campidoglio. Il reperto racchiude cinque simboli misteriosi e rappresenta un antico invito che introduce il destinatario in un mondo a lungo perduto di sapienza esoterica. Quando l’amico e mentore di Langdon, Peter Solomon, illustre massone e filantropo, viene brutalmente rapito, Langdon si rende conto che l’unica speranza di salvarlo è accettare questo invito mistico e seguirlo, ovunque lo condurrà. Viene così trascinato in un mondo clandestino di segreti massonici, misteri e luoghi mai visti. Tutto sembra condurlo alla scoperta di una verità insospettabile...
Ambientato nelle stanze segrete, nei tunnel e nei templi di Washington, Il simbolo perduto procede tra mille colpi di scena fino ad un finale imprevedibile. Come nel Codice da Vinci e in Angeli e Demoni, Dan Brown anche in questo nuovo libro sfida i lettori con una storia intelligente, veloce come un lampo e piena di simboli arcani e codici enigmatici, che offre sorprese in ogni pagina

Nato il 22 giugno 1964 a Exeter, nel New Hampshire (nord-est degli Stati Uniti), Dan Brown compie gli studi presso la Phillips Exeter Academy, laureandosi nel 1986; si trasferisce a Hollywood per intraprendere una carriera da cantautore e pianista. Nel 1993 però torna nel New Hampshire e trova lavoro come docente di inglese nella sua vecchia scuola (la Phillips Exeter), dove già lavorava suo padre, professore di matematica.
Nel frattempo, Brown coltiva i suoi interessi di storia dell'arte. La scelta di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura risale al 1996: dalla passione per i codici segreti e i misteri dello spionaggio nasce nel 1996 Digital Fortress,suo primo romanzo. Dalla consapevolezza dei paradossi tra Scienza e Fede nasce invece il romanzo del 2000 Angels and demons (Angeli e demoni, pubblicato in Italia nel 2004), in cui Brown crea il personaggio di Robert Langdon, esperto di simbologia di fama mondiale.
Al 2001 risale il suo terzo romanzo, Deception Point, (La verità del ghiaccio), che vede l'agente Rachel Sexton alle prese con un misterioso ritrovamento nei ghiacci dell'Artico al centro di una cospirazione, per la regia di Ron Howard, seguito nel 2009 da Angeli e demoni Il libro che ha fatto di Dan Brown un fenomeno editoriale è però The Da Vinci Code (Il codice da Vinci), uscito negli Stati Uniti nel 2003: il romanzo vede il ritorno di Robert Langdon, diventando con più di 80 milioni di copie vendute uno straordinario caso letterario.
Nel 2006 è uscito un film tratto dal Codice da Vinci, seguito nel 2009 da Angeli e demoni.E' finalmente uscita l'edizione italiana dell'ultimo libro della serie di Angeli e Demionie Il codice Da Vinci, intitolato Il simbolo perduto.

>> Revenir aux livres


PROCHAINE RENTREE 2019/2020

Inscriptions
Du 16 septembre
au 2 octobre

Les lundi, mardi et mercredi de 14h30 à 18h30

Début des cours
le 7 octobre 2019



FORMATION PROFESSIONNELLE


référencée
DATA-DOCK

Anticipez votre demande de prise en charge auprès de votre OPCA car les délais de réponse varient entre 4 et 8 semaines


NOUVEAU


COURS INTENSIFS D'ÉTÉ

Cours individuels, collectifs et spécialisés.
Voir la page correspondante